Revolution Slider ERRORE: Slider with alias not found.
Maybe you mean: 'home' or 'homepage' or 'torreslider'
Ricerca avanzata
Abbiamo trovato 0 risultati. Do you want to load the results now ?
Ricerca avanzata
Abbiamo trovato 0 risultati

Your search results

Gli ingredienti giusti

Posted by csabattini on 29 Marzo 2015
| blog
| 0

Sto leggendo un libro molto bello.Voglio condividere con te questa parte che ho fotografato perché all’interno c’è l’ essenza di Special Re.

“Credere in se stessi indipendentemente dal sistema all’ interno del quale ci si trova”

Entrare in un mercato completamente nuovo come quello immobiliare di Cagliari dopo venti anni a Bologna è stata ed è una sfida quotidiana. Alla base di tutto c’è la consapevolezza che qualsiasi obiettivo può essere raggiunto se si crede veramente che è possibile farlo. Sembra una frase banale e scontata ma non lo è, soprattutto quando quotidianamente senti operatori dello stesso mercato che si lamentano della situazione e ti continuano a ripetere “ma chi te l’ha fatto fare?”.

“Divertirsi”

Altra componente fondamentale. Adoriamo fare quello che facciamo e ci divertiamo a farlo. Divertirsi non è sinonimo di superficialità, al contrario. Ti diverti quando ami follemente ciò che fai. Ti diverti quando stai facendo la cosa che ami con le persone giuste, quelle che hai scelto e ti hanno scelto. Quando ti diverti lavori 14 ore al giorno e non ti pesa. Ti pesa invece svolgere un attività che fai 6 ore al giorno non perché l’hai scelta ma perché devi. Noi no. Noi ci divertiamo, un casino.

“Avere la capacità di immaginare nuovi scenari”

Se continui a fare ciò che hai sempre fatto non stupirti di ottenere gli stessi risultati che hai sempre ottenuto. Banale?Scontato? No. Conosco un sacco di agenti immobiliari che continuano a fare sempre le stesse cose da anni e si nascondono dietro alla parola “crisi”. Devi essere attento a tutto ciò che accade in qualsiasi settore, precedere ed essere tu stesso il cambiamento. Troppo semplice cambiare quando l’hanno già fatto gli altri. La medaglia d’argento al secondo classificato non se la ricorda nessuno. La passione per questo lavoro ci porta ad osare e a mettere in campo azioni che per alcuni sono folli ma che in questi pochi mesi di presenza a Cagliari ci stanno dando risultati inimmaginabili.

“Solo con un approccio proattivo si può far fronte al cambiamento e trasformarlo in una opportunità”

Sono convinto che questo sia un momento magico, carico di opportunità come non vedevo da tanti. Cambiare però richiede uno sforzo importante, significa “alzare il culo” e fare quello che non si è mai fatto. Il cambiamento va vissuto, comunicato e anticipato.

Credere, divertirsi, immaginare e cambiare. Special Re è questo.